17 maggio 2012

GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA 2012

Oggi si celebra la Giornata Internazionale Contro l'Omofobia e la Transfobia: era il 17 maggio del 1990 quando l'Organizzazione Mondiale della Sanità cancellò l'omosessualità dalla lista delle malattie mentali. Sono trascorsi ventidue anni ma in molti considerano l'omosessualità una malattia. La giornata odierna serve per ricordare a tutti che la "diversità" non è una malattia, ma una ricchezza

Cos'è l'omofobia? Non è solo l'idiosincrasia del singolo verso l'omosessuale, come la parola "fobia" lascerebbe intendere, ma è un raptus spesso sorretto da una collettività. E' l'avversione di un individuo che aggredisce insieme agli altri oppure da solo ma nella convinzione di avere dalla sua molti a dargli ragione. Divide le persone che amano in "normali" e "deviate". Somiglia molto al razzismo, ma non punta il dito contro il colore della pelle, bensì contro il sentimento. 
Delia Vaccarello - Evviva La Neve - Mondadori