20 gennaio 2012

STORIE - RACCONTI DI ORDINARIA DIVERSITA'

Vanda, Valeria, Marco e Mariella: sono i primi testimonial della campagna nazionale di sensibilizzazione sul tema della diversità e della serenità di vivere visibilmente l'essere gay o lesbica oggi in Italia intitolata "STORIE - Racconti di Ordinaria Diversità". La campagna nazionale è nata dal fortunato incontro di Arcigay e DRAFTFCB la cui diffusione su media generalisti viruali e cartacei e viralmente sui social network, blog e aggregatori è partita lo scorso lunedì 9 gennaio 2011.
Le prime testimonianze raccolte, raccontano una ampia gamma di esperienze centrate sulla serenità di vivere la propria visibilità e il coming out sul posto di lavoro, a scuola, con gli amici, con i familiari e con tutti di gay e lesbiche (e dei loro gentitori). I racconti vogliono favorire e promuovere l'ascolto e raccontare una quotidianità troppo spesso invisibile al grande pubblico.
Fulcro e motore della campagna sarà il sito diversamenteuguali.org che si animerà, nel corso del tempo, con altre storie di omosessuali, lesbiche e trans italiani che si vorranno liberamente raccontare per aprire finalmente un dialogo genuino con il Paese.
"E' finalmente una campagna che va direttamente al cuore degli eterosessuali e che narra, fuori dallo stereotipo, la serenità che molti di noi vivono oggi", spiega soddisfatto Paolo Patanè, presidente nazionale di Arcigay.
"Sono sicuro che questa campagna, che crea immediata identificazione, risolverà molti dei dubbi di coloro che faticano a confrontarsi con noi. Di più aiuterà molti gay e lesbiche che hanno ancora il terrore di raccontarsi a farlo. Sognavamo da tempo di poter parlare al ventre del paese, su settimanali, quotidiani e riviste a grande tiratura e di aprire un canale di dialogo sul web. Dobbiamo ringraziare fortemente DRAFTFCB e i partner Weber Shandwick e Initative Media, per aver tradotto in realtà la nostra voglia di parlare con franchezza a tutti".

Ecco allora le grafiche che compariranno sui media cartacei e i video della campagna che consente un accesso a più livelli e sarà reperibile permamentemente anche su YouTube al canale di Arcigay "Diversamente Uguali". Coloro che volessero partecipare alla campagna possono raccontare la loro esperienza in un video QUI o scrivere a Arcigay.