09 maggio 2012

JOE BIDEN: LA SITCOM "WILL & GRACE" HA EDUCATO I CITTADINI SUI DIRITTI GAY

Se in America c'è un movimento che lotta per l'eguaglianza delle coppie omosessuali con quelle eterosessuali, e se una vasta fetta dell'opinione pubblica favorevole al matrimonio omosessuale, il merito è - almeno secondo quanto dichiarato da Joe Biden nel corso della trasmissione "Meet the Press" di NBC, a partire dal minuto 1.55 - anche di "Will & Grace", la sitcom con protagonisti Eric McCormack e Debra Messing nel ruolo dell'avvocato gay Will Truman e dell'arredatrice nevrotica Grace Adler Markus, che convivono insieme da amici amanti del cibo e della bella vita, affrontando gli alti e i bassi della vita. Che le serie tv siano, almeno in America, anche uno straordinario veicolo cultural è cosa risaputa agli appassionati di tutte le nazionalità, che lo riconosca vicepresidente degli Stati Uniti in carica, non è però cosa di tutti i giorni. La sorpresa è arrivata ieri pomeriggio nel corso del programma di NBC Meet the Press, dove Joe Biden, attuale vice di Barack Obama, si è detto "assolutamente ok con gli uomini che sposano gli uomini e le donne che sposano le donne", una posizione che va oltre con quanto dichiarato finora dall'amministrazione Obama, favorevoli sì a diritti uguali per tutti, ma contrari al matrimonio - e difatti Biden ha fatto precedere la sua affermazione da "è il presidente Obama che detta la linea" e le sue affermazioni successive sono servite a ribadire un impegno elettorale in materia non c'è. Ma il vicepresidente ha ribadito il suo sì ai matrimoni gay e all'eguaglianza dei diritti, posizione che Biden ritiene sia maggioritaria in America, anche per merito di programmi come "Will & Grace": "Le cose cambiano veramente quando cambia la cultura sociale penso che la sitcom "Will & Grace" abbia educato più cittadini da sola di quanto non abbiano fatto altri programmi o persone, la gente ha paura di ciò che è diverso, ora invece comincia a capire". Se è vero che dai tempi di Will & Grace sono poi arrivati anche Ellen DeGeneres, Glee e Modern Family (in cui ci sono coppie di fatto, interraziali e con qualche differenza di età), le affermazioni di Biden hanno fatto rumore anche sulla blogsfera e su Twitter, dove si sono espressi addirittura Eric McCormack e Debra Messing, appunto star di Will & Grace, retwittati senza altri commenti da Sean Hayes, altro protagonista della sitcom che qualche tempo fa ha rivelato la sua omosessualità. "Sono contentissima del coming out di Biden e del suo support dei matrimoni gay, e sono orgogliosa di ciò che ha detto su Will & Grace, #FIERA, grazie vicepresidente per il tuo supporto e le tue parole su Will & Grace", ha twittato la Messing, mentre McCormack ha chiesto "tre evviva per il vicepresidente Joe Biden: intervista fantastica, e ora CHI altro gli farà seguito?".